Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


lunedì 30 agosto 2010

Michael Mann: eroe della scienza del clima



Arriva oggi la notizia di una bella vittoria per Michael Mann e una vittoria per la democrazia e la giustizia. Il giudice della Virginia ha dato ragione all'Università della Virginia e ha respinto la richiesta del procuratore generale Cuccinelli di dare inizio alla sua investigazione sui contratti di ricerca di Mann.

Cuccinelli non si da per vinto è ha dichiarato che ripresenterà la sua domanda. Continua la caccia alle streghe diretta contro Michael Mann, scelto come vittima sacrificale per una crociata anti-scientifica. Attaccato da tutte le parti, minacciato di morte, messo in lista come "ebreo" nei siti nazisti, oggetto di odio, offese, ludibrio, vignette e film satirici propagandistici, la sua posta privata è stata rubata e messa in piazza e lui trattato come un criminale.

Eppure, Mann resiste: il suo "hockey stick" ha resistito a tutti i test e agli sforzi di trovarci degli errori. Nonostante le minacce e le offese, Mann continua il suo lavoro e non si arrende. Non scende a compromessi e continua a dire la sua.

Quelli che continuano a fare il loro dovere di fronte a grandi difficoltà, attaccati da forze preponderanti, e anche a rischio della vita, quelli li chiamiamo "eroi."  Michael Mann, a questo punto, si merita questo titolo: un vero eroe della scienza del clima. Bravo Michael, continua così!!!


_____________________________________

Judge Rules Against Cuccinelli’s Witch Hunt Of Michael Mann


Virginia Attorney General and global warming denier Ken Cuccinelli has been rebuffed by a state Circuit Court judge who ruled today that Cuccinelli's politically-charged subpoena against the University of Virginia and climate scientist Michael Mann lacked an “objective basis.”
Judge Paul M. Peatross Jr. ruled that Cuccinelli’s subpoena failed to include a "reason to believe" that Mann violated Virginia fraud statutes by receiving research grants from the state to study climate change.  Cuccinelli is seeking years’ worth of documents related to Mann’s work at UVA, but his political attacks on climate science and efforts to waste Virginia taxpayers’ money will have to return to the drawing board.
In his six-page ruling Judge Peatross wrote:
"What the Attorney General suspects that Dr. Mann did that was false or fraudulent in obtaining funds from the Commonwealth is simply not stated."
Dr. Mann, who now works at Penn State University, said in a statement: "It is a victory not just for me and the university, but for all scientists who live in fear that they may be subject to a politically-motivated witch hunt when their research findings prove inconvenient to powerful vested interests.”

But the victory is likely to be short-lived.  Any hopes that Cuccinelli would finally end his political circus act and focus on fighting real crime in Virginia were dashed when he immediately announced intentions to re-file the civil investigative demand.
Extensive independent reviews of Mann’s work have all concluded the climate scientist has been nothing but honest and transparent.  Mann’s only ‘crime’ in Cuccinelli’s eyes is that he is a leading scientist conducting research that confirms humans have dangerously altered the climate.
For that he must be smeared at taxpayers’ expense, according to Cuccinelli, whose crusade against science and reason is sure to continue.

5 commenti:

  1. Telegraph Cove31 agosto 2010 00:07

    Carissimo prof. Bardi,
    qualunque sia la conclusione, il problema è che la caccia alle streghe su Mann avrà già fatto comunque il suo sporco lavoro perchè Mann, essere umano come tutti noi, sarà comunque stato influenzato dalla lotto senza esclusione di colpi.

    E' possibile che la sua flessibilità, razionalità, apertura mentale, voglia di confrontarsi con chi abbia idee diverse dalla sua, capacità di riconoscere e correggere errori presenti nei suoi lavori si sia comunque logorata, almeno un poco.

    Ed egli sia diventato (speriamo solo un poco) "talebano" delle proprie teorie.

    Sarebbe un vero peccato per la scienza.
    Per il mainstream pro AGW e anche per i veri scienziati scettici.

    RispondiElimina
  2. Chiederò a un giudice di dichiarare illegale la forza di gravità. Mi sono stufato di dover fare le scale ogni volta con tanta fatica!

    RispondiElimina
  3. Mah... guarda, TC, io sono in contatto con Mann via email, non mi sembra proprio che sia diventato un talebano. Parlandoci, sembra una persona normalissima che si trova in una situazione molto difficile e cerca di reagire facendosi intorno una sfera di normalità. E' uno che ha moglie e figli, fra le altre cose, e ricevere minacce di morte per tutta la famiglia non fa piacere. Comunque, in certe circostanze, anche le persone normali devono salire di grado e reagire a sfide ben superiori a quelle di tutti i giorni. Io credo che Mann ci stia riuscendo.

    Fra le altre cose, non tutti ci riescono. Per esempio, Phil Jones, di fronte alla stessa sfida, è crollato. Ha parlato di suicidio, non è riuscito a difendersi, insomma non tutti ce la fanno

    RispondiElimina
  4. bravo/a markogts anche questa fastidiosa teoria dell'apoptosi cellulare mi sembra frutto di menti pessimiste votate al disfattismo. Propongo una petizione popolare!

    RispondiElimina
  5. @Ugo
    Jones non se l'aspettava, l'UEA nemmeno: in UK tanta violenza contro un ricercatore non s'era mai vista. In USA è così da 50 anni.

    @Tel Cove
    Mann non ha una teoria, ha trovato una tecnica utile ad altri e che si affina in attesa che ne qualcuno ne trovi una migliore.

    @markogts e Antonio C.
    Me too.

    RispondiElimina