sabato 21 luglio 2018

Natan Feltrin: Ambiente e Sostenibilità Energetica in Europa

21 commenti:

  1. L'idroelettrico non è una fonte d'energia rinnovabile in senso assoluto, ma in senso relativo (a causa del climate change)

    Non è assolutamente vero che non ci sia più spazio per infrastrutture idriche. Anzi, direi che oggi sono più necessarie che in passato: certo non si può più pensare di fare megadighe da MegaWatt di potenza, piuttosto hanno senso i piccoli invasi, per TRATTENERE L'ACQUA PIOVANA, la quale sta cambiando la distribuzione idrica annuale. Piove di meno a livello annuo, ma quando piove i fenomeni sono violenti bombe d'acqua. Con all'orizzonte già mini-uragani mediterranei: trombe marine, trombe d'aria che sono i nipotini dei futuri mini uragani mediterranei.

    Oggi l'idroelettrico (in Italia) è una fonte di energia rinnovabile e tale resterà, in modo TEMPORANEO, ossia sino a quando ci sarà acqua a sufficienza. Purtroppo, il destino dell'Italia è quello di rassomigliare all'Egitto e questo sta già accadendo oggi e la cosa peggiorerà nei prossimi 30-40 anni.
    http://mio-radar.blogspot.com/2017/11/robust-assessment-of-expansion-and.html

    Almeno sino a quando la AMOC non si bloccherà o si ridurrà drasticamente (per cui, potrebbe tornare un po' più acqua in Italia).
    http://mio-radar.blogspot.com/2018/05/global-and-european-climate-impacts-of.html

    Quindi, si può dire che il climate change cambia l'ambiente, nel cambiare l'ambiente, alcune fonti energetiche rinnovabili (date per scontate) diventeranno fonti esauribiliproprio come i carburanti fossili.

    Il clima temperato si sta erodendo i grossi impatti si avranno nell'emisfero boreale dove c'è più terra che mare. Il clima temperato è eroso da sud per l'avanzata dei deserti, ed è traslato verso nord a causa della crescita delle temperature, oltre al fatto che a nord per la risalita degli oceani le coste basse della Siberia, cambieranno profondamento nei prossimi 30 anni. Il fenomeno della traslazione dei climi temperati è partiocolarmente evidente in Asia (piuttosto che in Europa, dove la AMOC ha grande influenza ed un suo blocco muterà le cosa in altro verso)
    http://mio-radar.blogspot.com/2018/05/the-future-of-arctic-shipping-routes.html

    Se i cattocomunisti non avessero dato l'attacco all'Europa, per l'Italia, ed in parte l'Europa, la situazione oggi sarebbe migliore.
    http://mio-radar.blogspot.com/2018/07/defense-bientot-une-armee-europeenne.html
    http://mio-radar.blogspot.com/2018/07/caos-climatico-il-caos-in-libia-il.html

    ma purtroppo, stiamo procedendo a grandi passi verso l'inizio della divergenza, perchè i politici sono ladri e stupidi.
    http://mio-radar.blogspot.com/2018/01/politici-stupidi-e-ladri-producono.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, a causa del climate change, in Africa, ci sarà una forte flessione nella produzione di caffè, cotone, cacao, tè e gomma.
      https://it.wikipedia.org/wiki/Agricoltura_dell%27Africa
      I latifondisti ci perderanno un sacco di soldi. Una tragedia.
      "La Banca Mondiale segnala un interesse crescente per le terre agricole africane da parte delle imprese straniere, soprattutto dopo l’impennata dei prezzi dei cereali avvenuta fra il 2007 e il 2008. Nel 2009 in tutto il mondo sono stati firmati accordi per la concessione di 56 milioni di ettari dei terra, un’enormità rispetto agli anni precedenti quando le richieste difficilmente superavano i 4 milioni all’anno. Il 70% dei contratti firmati riguarda l’Africa dove il latifondo straniero cresce ovunque".
      https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/lagricoltura-locale-antidoto-al-latifondo-che-frena-lafrica

      Elimina
    2. E' triste vedere, come la storia muti nel tempo... Un tempo i cattolici sostenevano la buon anima di DeGasperi che voleva la CED. Oggi, i cattocomunisti hanno deliri suicidi e danno l'assalto all'Europa alleandosi con i compagni africani. Quelli di Avvenire, poi è ahimè gente particolarmente incompetente ed incapace d'intendere e di volere: per cui (mi spiace) banno a priori ogni loro contenuto, che trasuda d'inconsistente delirio politico cattocomunista.
      http://mio-radar.blogspot.com/2018/02/nato-climate-change-and-international.html

      Land Grabbing: la carta la porta via il vento, senza basi militari cinesi in Africa a difendere il personale cinese in Africa e le terre acquistate/affittate dai cinesi E/O senza politiche di sobillazione locali (ad esempio, far combattere fazioni africane tra di loro, proteggendo così le terre affittate dai cinesi anche con contractors cinesi) lo capisce anche un bimbo, che il land grabbing è carta straccia in mano ai cinesi, perchè 2.4MLD d'africani sotto climate change, daranno l'assalto alle risorse dell'Africa! (bye bye green stream!)

      Ne parla chiarmente, il colonnello Shao :-) nell'ultimo capitolo di "Battle for Assuan"
      http://mia-fantascienza.blogspot.com/2016/07/battle-for-assuan-v10.html

      quanto :-) nel primo capitolo di "Lets light it up"
      http://mia-fantascienza.blogspot.com/2018/07/lets-light-it-up-v10.html

      Elimina
    3. "L’Africa ha bisogno di acqua, di grano, di pascoli anzitutto. Noi paesi ricchi invece abbiamo bisogno di biocombustibile. Olio di palma, oppure jatropha, la pianta che – lavorata – permette di sfamare la sete dei grandi mezzi meccanici".
      https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/09/25/immigrazione-ci-stiamo-comprando-lafrica-migranti-inclusi/2068178/

      Elimina
    4. forse è per questo che la stanno svuotando il più possibile di potenziali concorrenti futuri per le risorse. Barconi avanti a tutto gas.

      Elimina
    5. I Mass Media italiani sono l'amplificatore della propaganda politica, continuano a strumentalizzare il problema del Climate Change per provare ad orientare il consenso, spacciano dell'informazione a culo, perchè parlare di GUERRE PUNICHE II non porta voti.

      L'idea che i Mass Media non parlino di GUERRE PUNICHE II per non creare allarmismo, è una balla!.

      L'allarmismo è causato da disinformazione, propaganda, fake News, ossia diffondendo informazioni false (vedi M5S sulla campagna vaccini e/o le milioni di ore dei Mass Media bruciate a parlare di fuffa Weinstein e Charlie Gard)

      http://mio-radar.blogspot.com/2017/11/la-falsa-informazione-di-stiglitz.html
      http://mio-radar.blogspot.com/2017/10/convegno-sulle-fake-news-senza-losint.html
      http://mio-radar.blogspot.com/2017/12/fake-news-vs-osint-e-demodoxalogia.html

      Se però le INFORMAZIONI diffuse su GUERRE PUNICHE II SONO VERE, allora c'è ALLERTA che è altra cosa.

      Ma i Cattocomunisti, CDX, M5S non vogliono allertare il corpo elettorale, che è elettoralmente trattato come un fungo, perchè è conveniente politicamente portare al disastro l'Italia.

      http://lafrecciadellastoria.blogspot.com/2017/07/gli-italiani-sono-bolliti-ma-ancora-non.html

      I cattocomunisti: stanno dando l'assalto all'Europa con i compagni Africani e vogliono IUS SOLI, non vogliono ripagare il debito pubblico italiano ma fare altro debito (anche Europeo) da sputtanare in spese correnti, non vogliono gli USE con una difesa continentale Europea. Chi non la pensa come loro è un neonazista reazionario fascista!

      Il CDX: non vuole gli immigrati clandestini, non vogliono ripagare il debito pubblico italiano ma fare altro debito (anche Europeo) da sputtanare in spese correnti, non vogliono gli USE con una difesa continentale Europea.

      M5S: stanno dando l'assalto all'Europa con i compagni Africani, vogliono IUS SOLI ma anche non vogliono gli immigrati clandestini, non vogliono ripagare il debito pubblico italiano ma fare altro debito (anche Europeo) da sputtanare in spese correnti, non vogliono gli USE con una difesa continentale Europea.

      Non è questione di jojoba, biofuel oppure di SHELL
      http://mio-radar.blogspot.com/2017/11/shell-scenarios-parte-i.html
      http://mio-radar.blogspot.com/2017/11/shell-scenarios-parte-ii.html

      Il pianeta é popolato da esseri umani, questi sono soliti interagire tra loro per ragioni economiche, politiche, ambientali, militari, ideologiche, religiose... in ultima analisi, gli effetti del climate change saranno una seria questione: economica, politica e sopratutto militare!.
      http://lafrecciadellastoria.blogspot.com/2016/10/limpossibilita-di-una-crescita-infinita.html

      Climate Change nel Mediterraneo fa rima con MIGRAZIONI APOCALITTICHE = GUERRE PUNICHE II (prima nel NordEst Africa, poi con un assalto all'Europa passando dall'Italia dalla Grecia. L'Italia deve decidere se stare con i fratelli Europei che tireranno le B61, oppure se stare con i compagni Africani, finendo tra le pulizie etniche africane e le B61 Europee)

      E' roba del TERZO SEGRETO DI FATIMA (che la Chiesa ne ha infatti occultato la legenda!)
      http://lafrecciadellastoria.blogspot.com/2017/05/una-razionalizzazione-del-iiisegreto-di.html

      A scavarci dentro FATIMA, si scopre che IMHO è ben altro, ha una radice antica di tipo ETH.
      http://paleocontatto.blogspot.com/2018/04/fatima-100-anni-dopo-la-chiave-del.html
      http://paleocontatto.blogspot.com/2018/04/ri-ricostruzione-alternativa-di-fatima.html

      Elimina
    6. ah, beh, allora...

      Elimina
  2. Bravo il Feltrin mi é piaciuto molto il suo modo di ragionare a tutto spettro.
    Mi ha colpito la frase che pronuncia verso la fine dell'intervista sullo stato della ns. nazione: La biocapacitò dell'Italia e stata già ampiamente superata.

    Non posso dargli torto, però mi piacerebbe che concetti evidenti come questi venissero compresi da personaggi come il Bergoglio ed i suoi 'colleghi/concorrenti' di altre latitudini che da troppo tempo ormai portano avanti narrazioni non più accettabili perchè insostenibili nella realtà del ns. stato di esistenza.
    E qualora non li capissero occorrerebbe che qualcuno li sanzionasse pesantemente prima che ci pensi Madre Natura la quale non fa molti distinguo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedo che pensi che i papi o i califfi che lanciavano le invasioni crociate e non dall'una all'altra parte fossero accettabili nel loro stato di esistenza. Io invece penso che siano andate entrambe le fazioni all'inferno. Insieme a tutti quelli che li hanno seguiti, ovviamente. Allora e oggi.

      Elimina
  3. In effetti Feltrin è male informato proprio sul piano teorico delle microdighe, che possono essere costruite anche in serie lungo lo stesso alveo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a forza di estrarne l'energia cinetica, l'acqua non muoverà nemmeno un guscio di noce. Muovere una turbina non sarà certo come muoverle in serie.

      Elimina
    2. turbine fluviali e microdighe sono due cose diverse: le turbine fluviali sic e t simpliciter fra l'altro hanno eroi inferiore e sono molto più soggette ai peridi di siccità e mal si integrano col fotovoltaico a differenza delle microdighe: mago non contribuire alla confusione.

      Elimina
    3. la confusione viene generata dal fatto che questa società capitalistico consumistica è alimentata dal gasolio in primis, poi dai FF, per il 95%. E che dopo non ci saranno alternative praticabili che impediranno una forte riduzione del tenore di vita, anche se Bush Trump dichiarano che quello degli americani non è negoziabile. Ma nel 2008 non fu così!! Da come fu orchestrata quella crisi sono speranzoso che non ci saranno guerre nucleari o collassi devastanti. Certo che i 22.000 homeless (senzatetto) che si drogano e defecano per le strade di San Francisco non sono un bello spettacolo. Figuriamoci quando saranno centinaia di migliaia o mln anche qui nel bel paese (lo era prima della cementificazione). Lo scenario Soylent green si avvicina.

      Elimina
  4. Io non riesco a prendere sul serio gente che usa un lessico da macchinetta del caffè tipo "climate change" e concetti vuoti di significato come "sostenibile". In particolare, mi si dice che produrre corrente elettrica facendo cadere acqua da una diga in alto non è "energia rinnovabile". Beh, vero. NEMMENO IL SOLE E' "RINNOVABILE", ogni giorno brucia combustibile nucleare e cambia il proprio stato, seguirà il suo ciclo vitale di stella gialla e si trasformerà in qualcos'altro. Mi si dirà "si ma l'acqua nei bacini montani potrebbe finire prima del Sole". Ok, però io potrei finire prima dell'acqua nei bacini montani. Nello stesso tempo mi piacerebbe che qualcuno calcolasse la corrente elettrica necessaria ad alimentare i condizionatori in tutte le case e gli uffici, per non parlare di quelli industriali.

    RispondiElimina
  5. Non condivido la pianificazione demografica.
    Nella mia esperienza l'istinto riproduttivo e l'egoismo vanificano la consapevolezza dei limiti.
    La pianificazione funziona solo quando la famiglia si trova a vivere in condizioni talmente precarie da non avere alternative, ma è troppo tardi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro, siamo alle solite, chi propone la "pianificazione" non si aspetta di trovarsi una mattina con due guardia armate che lo "pianificano". Sono sempre gli altri a dovere essere "pianificati".

      A margine, leggevo l'editoriale sul Corriere della signora Di Carlo in cui ella sostiene che lo Stato è frutto della immaginazione perversa delle persone che credono di potere reclamare il possesso della terra. Quindi, lo Stato deve cessare di esistere, io non posso decidere chi va e chi viene, con chi coabitare. A questo punto non solo non si capisce più come si calcola la popolazione "italiana" visto che l'Italia torna ad essere "mera espressione geografica" ma non si capisce CHI DECIDE al posto degli Italiani come amministrare l'Italia e tutto il resto, cioè il mondo. Non ci sono barriere, non ci sono confini, facciamo la somma e poi dividiamo?

      Qui torno a quanto scritto in un post precedente sulla filosofia dello "anti-umanesimo" come vetta del "modernismo" anni Settanta, che certa gente continua a ripetere come una santa messa ogni giorno che Dio mette in terra. Il "moderno" da cui "progresso" significa qualsiasi cosa che neghi tutta la Storia dell'umanità. L'unico futuro possibile è un eterno presente immutabile che però deve essere l'immagine speculare di tutto quello che c'è stato prima. Le donne sono uomini, gli uomini donne, i cani persone e le persone cani, l'alto diventa basso e viceversa, via via.

      La cosa veramente spassosa è che questi sono gli "intellettuali".

      Elimina
  6. C'è consenso unanime tra gli scienziati, che da qualche parte nel decennio 2030s il polo nord sarà ice free.
    https://nsidc.org/arcticseaicenews/charctic-interactive-sea-ice-graph/

    Questo tipping point sarà l'apertura dell'inferno.

    Il cambio d'albedo in estate-autunno cambierà la temperatura impattando sulla THC-AMOC

    Se questo tipping point non dovesse bastare...

    E molto probabile che il polo nord ice free accelerei il rateo del melting degli idrati di metano in Siberia a positive feedback aumentandone le emissioni incontrollate ed incontrollabili per l'umanità. Le coste siberiane sono basse, l'acqua di mare permeando scioglierà il permafrost artico, liberando possenti emissioni di metano (potente gas serra). Seri impatti sul melting di Groenlandia, quindi a causa dell'acqua dolce fredda, distruzion della AMOC

    Con la AMOC ridotta e/o bloccata, saranno innescati molti altri "tipping point climatici" (che attualmente sono dati come eventi non imminenti dalla scienza, ma tali catastrofi diventano molto probabili come eventi dipendenti nei modelli climatici dopo i danni alla AMOC).

    Se dovessi scommettere danaro:

    Punterei tutto su Guerre Puniche II tra il 2030s ed il 2050s nel Mediterraneo.

    Nello stesso arco di tempo, se la Russia non venderà la Siberia a Cina, Iran, India, Pakistan-Bangladesh allora detonerà anche WWIII.

    Oggi siamo nel 2018 è IMHO probabile che restino al pianeta Terra altri 12 anni di relativa pace, con una contestuale crescita di tensioni e flashpoint in tutto il nord Africa a causa delle migrazioni sub-sahariane (le quali iniziando a diventare un fenomeno non marginale, sicuramente entreranno in urto con la popolazione araba nord-africana, di certo respingerannoin una prima fase tali correnti migratorie).

    L'Attacco all'Europa per mano cattocomunista, di cui l'Africa Ferries ne è una palese espressione, non credo che durerà nei prossimi decenni, perchè la Repubblica Italiana è bollita e poco prima o poco dopo 31/10/2019

    h0: l'Italia farà DEFAULT e resterà nell'Euro (sperimenteremo qualcosa di peggio, della crisi greca, dato che i greci sono appena 11MLN di persone, noi italiani siamo 57MLN)

    h1: l'Italia Uscirà dall'Euro e poi brucerà nell'inflazione da cui processi disgregativi e dissolutivi non reversibili della Repubblica Italiana causeranno secessioni e NUOVO MEDIOEVO.

    In entrambi i casi:

    a)in Europa la politica di segregazione dei rischi = politica delle porte stagne dominerà e l'Africa Ferries sarà chiusa.

    b)l'agonia della misericordia italica o del NUOVO MEDIOEVO, ha IMHO uno spazio cronologico (occhio e croce) di 10-15 anni (prima che la penisola italica nelle GUERRE PUNICHE II sia ripulita etnicamente per invasione chartaginese dal NordEst Africa)

    -i baby boomers del 1960s-1970s è difficile IMHO che vedano GP2 nel 2050s

    -gli italiani del calo demografico 1980s-1990s IMHO una parte vedrà GP2 perchè il collasso italico farà calare l'età media

    -i nati dopo il 2000s IMHO nel 2050s dovranno imbracciare il fucile/crepare in guerra/per epidemie oppure morranno per pulizie etniche subsahariane

    -i futuri neonandi 2020s-2030s se non saranno falcidiati per mortalità infantile, saranno le generazioni più sfigate, perchè nasceranno in un mondo di mer#a!

    RispondiElimina
  7. A proposito di visione ambientalambientalista di più Europa. (Ma chi sono poi?)

    https://www.maurizioblondet.it/grecia-glielo-ha-chiesto-leuropa/

    Più Europa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La UE è una CONFEDERAZIONE di STATI NAZIONALI, le istituzioni UE hanno competenza su:

      -politiche monetarie comuni, fissa obiettivi macroeconomici la BCE in autonomia persegue gli obiettivi monetari europei con la valuta Euro
      -libera circolazione di capitali, merci e servizi, persone (questi ultimi solo se cittadini di paesi membri della UE)
      -libera concorrenza delle aziende nel mercato unico europeo
      -assenza d'aiuti di stato (che alterino l'equilibrio di libera concorrenza del mercato)
      -politiche di riequilibrio per i paesi europei più sottosviluppati (progetti finanziati con Fondi Europei)

      http://mio-radar.blogspot.com/2018/06/quando-e-dove-e-nata-lunione-europea.html

      La UE non ha competenza su quanti pompieri od equipaggiamenti decidono d'avere i greci.

      LaUE non ha competenze sui flussi migratori e/o la cittadinanza europea (che sostanzialmente non esiste, dato che la UE è una CONFEDERAZIONE di STATI NAZIONALI che senza la trasformazione in FEDERAZIONE, nei prossimi decenni, gli Europei torneranno a fare quello che hanno sempre fatto dal 476DC sino al 1945DC ossia "spararsi addosso")
      http://mio-radar.blogspot.com/2018/07/defense-bientot-une-armee-europeenne.html

      Quelli di + Europa sono cattocomunisti vogliono scaricare il debito pubblico italiano sul groppone tedesco/Europeo e contestualmente fare altro debito Europeo da sputtanare in spese correnti, importando milioni d'africani, evitando accurtamente che l'Europa sviluppi una difesa continentale.
      http://lafrecciadellastoria.blogspot.com/2017/07/gli-italiani-sono-bolliti-ma-ancora-non.html

      Elimina
  8. Intanto che noi dibattiamo il pianeta si scalda man mano sempre più... viviamo nella sindrome della rana nella pentola
    https://grist.org/article/the-world-is-hot-on-fire-and-flooding-climate-change-is-here/

    RispondiElimina
  9. Intanto che noi dibattiamo il pianeta si scalda man mano sempre più... viviamo nella sindrome della rana nella pentola
    https://grist.org/article/the-world-is-hot-on-fire-and-flooding-climate-change-is-here/

    RispondiElimina