lunedì 26 settembre 2022

Il Commento del Mahatma Gandhi sulle Elezioni in Italia

 

"In una buona causa, non ci sono mai sconfitte"




22 commenti:

  1. in effetti si può essere sconfitti quasi in tutte le battaglie, ma non perdere la guerra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per definizione, la verità vince sempre. Ma ci può volere molto tempo

      Elimina
    2. Già: è chi vince che definisce la verità.

      Elimina
  2. ad esempio, il 2° principio della termodinamica chiarisce che il GW è generato dalla CO2 antropica, ma se anche QUASI tutti gli 8 mld di umani non lo accettano o perchè non lo capiscono, o perchè fa comodo tirare fuori, come col covid, i tele tuttologhi di comodo, che asseriscono falsità a non finire, ciò non vuol dire che il 2° principio è sbagliato. La realtà va avanti anche se nessuno ci crede.

    RispondiElimina

  3. 6/7/2020 RSI: Conte (Speranza, Lamorgese) interrogati dai Magistrati di Bergamo
    https://www.rsi.ch/news/mondo/Conte-interrogato-dai-magistrati-13129707.html

    13/8/2020 ANSA: Avviso di garanzia a Conte, Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese, Speranza per procurata epidemia
    https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2020/08/13/avviso-di-garanzia-a-conte-e-sei-ministri-dopo-denunce-per-covid_9c4eea94-c2fa-49ef-9fbd-9d3996ce7beb.html

    28/1/21 Tempo: è il II°interrogatorio per Speranza e 5h d'interrogatorio dai magistrati Bergamo che ascoltano vari membri CTS
    https://www.iltempo.it/attualita/2021/01/28/news/piano-pandemico-roberto-speranza-ministro-interrogato-pm-bergamo-lombardia-coronavirus-26033083/

    29/1/21 BergamoNews: Inchiesta Covid magistrati bergamaschi a Roma dal ministro Speranza
    https://www.bergamonews.it/2021/01/26/inchiesta-covid-mercoledi-magistrati-bergamaschi-a-roma-dal-ministro-speranza/417610/

    29/1/21 Giornale: Non hanno applicato il piano pandemico, Speranza 5 ore sotto torchio dai pm di Bergamo
    https://www.ilgiornale.it/news/politica/non-avete-applicato-piano-pandemico-speranza-5-ore-sotto-1920230.html

    27/3/2021 EditorialeDomani: I silenzi di Conte e Speranza sulla riunione segreta di Bergamo e il Dpcm fantasma
    https://www.editorialedomani.it/fatti/conte-speranza-silenzio-riunione-segreta-bergamo-dpcm-fantasma-mancata-zona-rossa-covid-k5lbdfyn

    1/12/2021 IlGiornale: Grave sottovalutazione del rischio, cade macigno su Speranza e sul governo Conte2
    https://www.ilgiornale.it/news/politica/grave-sottovalutazione-rischio-macigno-su-speranza-e-conte-1993027.html

    14/1/2022 Giornale: prof.Crisanti Conte e Speranza avrebbero potuto salvare vite chiudendo Alzano Lombardo e Nembro
    https://www.ilgiornale.it/news/cronache/criticit-nellapplicazione-piano-pandemico-e-nellapplicazione-2002267.html

    22/1/2022 Giornale: The Lancet-governo Conte2 untore Covid in Europa-
    https://www.ilgiornale.it/news/politica/lancet-conte-untore-covid-europa-2004053.html

    23/2/2022 IlGiornale: Sul Covid errori che minarono lo Stato! ecco cosa fa Speranza...
    https://www.ilgiornale.it/news/politica/sul-covid-errori-che-minarono-stato-cos-vogliono-riscrivere-2012721.html

    13/4/2022 BergamoNews: Mancata zona rossa tra Nembro e Alzano, cala il segreto militare sulla scelta di inviare e ritirare gli uomini
    https://www.bergamonews.it/2022/04/13/mancata-zona-rossa-tra-nembro-e-alzano-segreto-militare-sulla-scelta-di-inviare-e-ritirare-gli-uomini/509419/

    12/4/2022 IlGiorno: Zona rossa Nembro e Alzano, soldati inviati e richiamati, ma resterà "segreto militare"
    https://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/covid-zona-rossa-nembro-alzano-segreto-militare-1.7562825

    La Magistratura di Bergamo si porterà via SPERANZA, PER PROCURATA EPIDEMIA e poi anche per STRAGE, OMICIDIO PREMEDITATO, PLURIMO.

    RispondiElimina
  4. IMHO é probabile che Speranza si tiri dietro Conte, Lamorgese, Di Maio (che non é stato nemmeno ri-eletto)
    Conte e Larmorgese IMHO si tireranno dietro Zingaretti(PD), Crimi(M5S), Renzi(IV), Speranza(LEU)

    Se é vero che il governo decide con l'iniziativa di governo, é altresì vero che la maggioranza politica di governo orienta l'azione del governo. Quindi non c'è ombra di dubbio che le responsabilità politiche del "macello della I°ondata Covid19 in Italia 2020" sono tutte della maggioranza politica PD+M5S+LEU+IV che sostennero il governo Conte2

    Mmmhhh...é tutto quà?!
    Nel processo su Bergamo, Alzano Lombardo e Nembro... Sì!.
    Ma da dentro le responsabilità politiche, si potrebbe intravedere dell'altro!

    Speranza é un geometra.
    Conte faceva il prof, prima di scendere in politica, nel feb/2020 era senza un partito politico alle spalle!.
    Di Maio vendeva biglietti.
    Lamorgese è avvocato: esperta di diritto penale ha skills interessanti, per polverizzare la responsabilità penale.

    Sono IMHO esecutori, di un piano che ha frammentato le responsabilità penali, in tante piccole (o più grandi ed evidenti) azioni, ma solo una di questi, ha skills per una possibile (parziale) pianificazione.

    Già i mandanti... chi sono i mandanti?!
    Se sembra un'anatra, se nuota come un'anatra, se starnazza come un'anatra: allora probabilmente è un'anatra!
    .Il Contratto Segreto: Storia ed Applicazione - versione pieni super poteri all'invincibil EUnto teodem del PD
    .Il Contratto Segreto (parte 1) - versione OODA Loop REMASTERED
    .Il Contratto Segreto (parte 2) - versione Solving the Equations
    Se sembra un'anatra, se nuota come un'anatra, se starnazza come un'anatra: allora probabilmente è un'anatra!

    LOL

    Che impatti politici ci saranno dall'azione penale di Bergamo?!

    H0: forse il PD si scinderà, una parte del partito finirà imbarcata da "Renzi svuota Africa" in Azione di Calenda

    H1: forse il PD defenestrerà l'attuale segretario (Letta) poi metterà un segretario comunista che ha fatto bene nella propria regione.
    E' possibile che il nuovo segretario si dissocerà da Speranza, per proteggere ZINGARETTI, lasciando che SPERANZA vada a fondo.
    SE Zingaretti andasse a fondo, potrebbe tirar fuori tutta STRATEGIA DELLA RIGENERAZIONE di Soros!. Ma questa roba non verrà IMHO mai fuori (dovremo attendere gli storici futuri) perché tutti i Mass Media scuderanno la SX, facendo mangiare merda agli italiani!

    Però politicamente M5S tenterà di prendere a sprangate il PD e/o "Renzi svuota Africa" per il coinvolgimento di Conte

    Il PD e/o "Renzi svuota Africa" proveranno ad accoltellare M5S anche per alleggerire il peso di Speranza, dato che Conte era quello che poi decideva (essendo il presidente del consiglio all'epoca del governo Conte2).

    La DESTRA capirà che le posizioni NO VAX hanno finito per farle perdere voti (tanto quanto l'aver votato la guerra alla Russia per un'invasione ad un paese NON UE, ad un paese NON NATO).

    La DESTRA capirà che le posizioni NO VAX hanno finito per scudare PD+M5S+LEU prima dell'azione della Magistratura di Bergamo (per cui l'elettorato di DX si chiederà, se la DX sapeva ed ha tenuto gioco a PD+M5S+LEU posizionando la DX su posizioni folli, per scudare PD+M5S+LEU dal sospetto di procurata epidemia).

    Il quesito lecito sarà sicuramente usato dai Mass Media Cattocomunisti, per alleggerire la responsabilità politica di PD+M5S+LEU perchè se tutti sono colpevoli, allora nessuno é colpevole!. Da questo punto, s'intravederà il resto del path del conratto segreto!

    LOL

    IMHO Sì! la destra sapeva della strategia della rigenerazione di Soros: s'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché...

    ;-)

    RispondiElimina
  5. Gandhi andrebbe rispolverato. Ora che con le nuove armi nucleari tattiche e la minaccia di usarle, la logica della guerra è arrivata a un punto di stallo, il suo concetto estremo di non violenza forse potrebbe aiutare a fare quel piccolo passo in avanti che sblocca l'impasse.
    Non sempre vincere potrebbe essere la scelta migliore.
    Forse.Si ipotizza. Si spera.
    E che altro si potrebbe fare?
    Fuzzy

    RispondiElimina
  6. intanto, non si sa chi e non si saprà mai chi sia stato, tipo Ustica, (ma guarda caso pare ci siano sempre di mezzo gli USA) i gasdotti NS1 e 2 sono saltati in aria, così da mandare più facilmente in pezzi il vaso di coccio UE. Se poi l'offerta di petrolio si restringerà coll'embargo al petrolio russo dal 5 dicembre come da sanzioni per impoverire Putin e bloccare la sua aggressione alla Nato-Ucraina, altro che penuria di gas e corrente ci aspetta. Ci aspettano la fine dell'abbondanza e un bel pò di appetito, se non la fame vera. Però continuiamo pure a sperare nella fusione e altri sostituti placebo agli idrocarburi, che il picco di gas e petrolio ce lo nasconderanno sempre, tanto siamo così storditi da media e social che le masse da sole non ci potranno mai arrivare.

    RispondiElimina
  7. S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché non hanno esitato a scudare la SX andando a cavalcare posizioni No Vax, in epoca di vaccinazioni (disorientando il proprio elettorato attuale e potenziale)

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché non hanno mai inchiodato il governo Conte2 alle proprie responsabilità politiche: niente licenze di vaccini, nessun presidio dei confini con entrate continue di varianti, nessun riferimento ai positivi trend epidemici di Giappone, Singapore, Australia che nell'estate 2021 con le olimpiadi giapponesi andarono ad infetti zero soffocando l'epidemia Covid. Tutti trend epidemici celati dai Mass Media italiani quanto dall'opposizione, proprio per proteggere l'invincibile EUnto teodem del PD

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché FdI dai servizi segreti non hanno scoppiato le radici ex_militari di NO VIRUS NO MASK: gli invasati di autunno/inverno 2020 che tanto spazio hanno avuto sui mass media cattocomunisti.

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché FdI ha attaccato la Berlinguer di #cartabianca, la quale s'è solo limitata a portare nell'acquario dei pesci del DTT2 pardon! DDT2 solo alcuni stralci del pensiero del Prof. Mearsheimer, che sono stati clonati da Orsini.

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché la Commissione RAI dei partiti ha imposto che la RAI NON traducesse in Italiano, e NON diffondesse nel DDT2 l'interviste del prof.Mearsheimer dell'Università di Chicago (non é di certo un filoputiniano LOL essendo il prof. Mearsheimer di Chicago l'ideatore del pivoting China) che avrebbero disintegrato i deliri psicopatici di Draghi, Mattarella, Von del Leyen, e di tutte le scimmie assassine rintanate nel parlamento italiano

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché FdI si sono schiacciati sulla strategia TEODEM della guerra alla Russia: i Repubblicani non sono per niente convinti della politica estera democratica.

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché al SIOS ed alla commissione dei servizi segreti hanno (dal 22/1/2020) volutamente il prosciutto sugli occhi, nelle orecchie, in bocca: alla faccia della demodoxalogia ed Operationa Environment.

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché anche loro hanno negato la situazione di fatto dell'interscambio Italia/Russia: un rapporto commerciale idilliaco dell'Italia verso la colonia Russia, dato che la Russia esporta energia, materie prime, semilavorati ed importa prodotti finiti italiani.

    S'inferisce che la DX sapeva della strategia di Soros, perché nel 2022 per destrutturare il ricordo delle offensive batteriologiche scatenate da Conte2/Draghi contro il popolo italiano, tutto il parlamento italiano (meno Fratojanni) ebbero a votare nel 2022 la guerra (ad un nemico immaginario) alla Russia, pur sapendo che l'Ucraina non era paese UE, l'Ucraina non era paese NATO, ma tutto il parlamento italiano, Draghi, Mattarella decisero di sacrificare le ragioni di scambio dell'Italia con la Russia, portando al collasso un'economia italiana di trasformazione già debole!.

    Aho! FdI sovranisti ma de che?!
    Aho! FdI nazionalisti ma de che?!

    RispondiElimina
  8. @ Athanasius 28 settembre 2022 00:55
    I politici italiani e chiesa cattolica non hanno voluto preparare l'Italia alle minacce del XXI°secolo.
    I politici italiani e chiesa cattolica hanno operosamente pianificato la GIOIA DEL MARTIRIO del popolo italiano.
    La gioia del martirio del popolo italiano nel XXI°secolo é esattamente quello che otterranno e per cui i politici italiani e chiesa cattolica hanno animosamente lavorato.

    14/7/2022 EUNews: L'Ecofin mette l'Italia nel mirino, dopo il 2023 freno a debito e spesa e riforme
    https://www.eunews.it/2022/07/12/italia-nel-mirino/

    SE il Fiscal Compact sarà demolito, l'Italia collasserà lo stesso! perché il trend del Pil italiano é concavo, perché il trend del Debito Pubblico italiano é convesso (e questi trend si accentueranno per danni da climate change e sovrappopolazione). Il ritardato Default italiano dentro l'Euro, implicherà successivamente per l'Italia probabilmente un ritorno disperato alla Lira, per evitare un secondo Default.
    Il ritorno alla Lira in ogni caso causerà iperinflazione: processi disgregativi e dissolutivi in Italia detoneranno coinnvolgendo la dimensione militare.
    Emergerà il contesto del NUOVO MEDIOEVO, affioreranno le condizioni iniziali del Mediterraneo del XXI°secolo.

    SE il Fiscal Compact non sarà distrutto, l'Italia farà Default e/o uscirà dall'Euro.
    Il Default italiano dentro l'Euro, implicherà successivamente per l'Italia probabilmente un ritorno disperato alla Lira, per evitare un secondo Default.
    Il ritorno alla Lira in ogni caso causerà iperinflazione: processi disgregativi e dissolutivi in Italia detoneranno coinnvolgendo la dimensione militare.
    Emergerà il contesto del NUOVO MEDIOEVO, affioreranno le condizioni iniziali del Mediterraneo del XXI°secolo.

    Non c'è niente di cui discutere! la storia per la Repubblica italiana é finita: banalmente terminerà prima di altri stati nazionali, perchè i politici italiani e chiesa cattolica non hanno voluto preparare l'Italia alle minacce del XXI°secolo, ma politici italiani e chiesa cattolica hanno sempre operosamente pianificato per il XXI°secolo la GIOIA DEL MARTIRIO del popolo italiano.

    IMHO non c'é niente di cui discutere, non c'è niente di cui rimanere trasecolati: nel XXI°secolo saranno tantissimi gli stati nazionali che scompariranno.
    Sopravviveranno solo i paesi del I°mondo con un solido hard power militare, mentre il resto del mondo, s'involverà in contesti apocalittici, pre-industriali, senza stato di diritto e senza democrazie.

    LOL

    Per altro lo insegna la Storia (severa maestra di vita) le democrazie liberali nell'arco della storia umana, sono solo una fugace eccezione.

    In un pianeta Terra destinato a collassare, con rapporti internazionali violentemente competitivi, non c'è alcuna ragione logica per ritenere che i le proto-nazioni del III°mondo, i paesi del II°mondo senza un hard power militare forte, quanto i paesi del I°mondo ad economia di trasformazione senza un forte hard power militare, possano sopravvivere nel XXI°secolo.

    LOL

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Chip
    Prova a immaginare una citroen due cavalli con motore moderno molto più efficiente del suo originale e velocità massima 70 chilometri orari (standard per le nostre strade) potrebbe fare 100 chilometri con un litro. Adesso mettiamo che la si usi con due passeggeri anziché uno come oramai è costume.
    Un litro di benzina potrà costare il triplo di adesso ma percorri il quintuplo e passa.
    Naturalmente vado a naso.
    E quindi se si applica questo criterio di risparmio un po' a tutto, magari salta il turbo-capitalismo, ma non finisci nel medioevo.
    E magari ci si può pure aspettare che nel tempo qualche nuova tecnologia si aggiunga a quelle solite e possa determinare un ulteriore miglioramento nella vita delle persone.
    Poi si sa, si dice si potrebbe, ma bisogna vedere quei pazzoidi degli uomini cosa si inventano per rovinarsi la vita.
    Fuzzy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado avanti col mio monologo.
      Leggo che attualmente il settore automobilistico è in sofferenza per mancanza di chip. Si prevede che nei prossimi mesi a scarseggiare potrebbero essere anche acciaio e materie plastiche.
      Bene. Quanti chip, acciaio e materie plastiche c'erano nella due cavalli che è
      stata una delle auto più leggere e spartane che si siano mai viste in circolazione? Eppure so che ci sono e ne conosco pure uno, persone che la considerano tuttora un'auto di culto e che l'hanno fatta restaurare non potendosene privare in nessuna maniera. E dopo tanti anni funziona ancora perfettamente.
      E quindi? Quindi io penso che come diceva Renato Pozzetto nel film surreale Saxofone, il problema è nella testa. È la testa.
      Fuzzy

      Elimina
    2. Sottoscrivo col sangue..
      la cosa ganza è che sono cascate in un cul de sac coi suv elettrici e con le berline elettrificate..robetta da 60/80mila euro..spiccioli per la normalissima famiglia italiana che fa fatica a campare già il 15 del mese.
      Le venderanno ai tedeschi e ai popoli nordici benestanti.
      Sarabbe bastata la 2CV come dici tu, o le minicar elettriche che con pacchi di batteria modesti raggiungono 50km di autonomia in leggerezza. Tanto, in città, dove cavolo vai oltre a portare il figlio a scuola e ad andare a lavoro a 5km di distanza?
      I furbi, dalle mie parti, quelle distanze le fanno elettrificati si, ma con bici e monopattini..in ciclabile possibilmente per non farsi stirare sal suvvista di turno..

      Elimina
  11. chi visse sperando, morì cag....
    Se devo morire, voglio sapere chi è l'assassino. Spero che le tue non siano solo illusioni, ma questo solo il tempo ce lo dirà. Io come mago valgo poco come veggente, ma la termodinamica ha le sue leggi che sono inesorabili. Se poi questo destino inesorabile arriverà in un anno, un decennio, un secolo non lo so, ma so che arriverà. Come credente non ho problemi, perchè lassù qualcuno mi ama e non ho bisogno di farmi illudere da discorsi umani per sperare. Fede, speranza e carità, anche se secondo me la traduzione giusta della parola greca antica "caris" usata da San Paolo è "Grazia" e a ben vedere come si è dipanata la mia vita negli ultimi 50 anni, mi pare che aver cercato di essere in grazia di Dio, ha avuto più conferme di fare la carità, anche perchè sarebbe un mercanteggiamento indegno. Regalare al duomo, si dice in Toscana, è da bischeri. Comunque liberarsi dal dominio del denaro sullo spirito, facendo un pò di carità, ti fa sentire più leggero e non è poco, visto l'abbruttimento degli avidi. Poi come dice San Paolo, Fede è certezza delle cose sperate, ma questo si può vedere solo cogli occhi della Fede. Chi non ce l'ha, può sperare solo nelle umane circostanze, che il demonio usa con sapienza per illudere. Girala come vuoi, ma si torna sempre ai primi 3 Comandamenti del Decalogo. Solo dall'amore per Dio scaturisce ogni Bene.

    RispondiElimina
  12. Bisogna ricordarsi sempre della storia di Alessandro Magno, colui che doveva "distruggere il mondo" secondo le profezie e lo fece, perchè il mondo ha sia una TRAMA che un ORDITO e la trma può essere distrutta senza toccare l'ordito che la sostiene: Alessandro distrusse imperi millenari dalla Grecia all'India finendo per farlo anche in Egitto, questo liberò i popoli permettendo la nascita di nuove idee e modi di vita prima impossibili e iniettò le idee e i metodi greci in culture stagnanti.

    Ad oggi un eccesso di 200kw o più lo ottiene normalmente una fattoria a ciclo combinato che usi la metanificazione delle deiezioni dei ruminanti (fonte Radio24) e il biodigesto è un ottimo fertilizzante, a memoria si potrebbe ricordare R.Steiner che proponeva un idea di sistemi integrati in ogni aspetto della vita e oggi sappiamo che questa idea è vitale per massimizzare l'efficacia di un azienda: spremere e standardizzare funziona solo in abbondanza, oggi per prevalere le aziende di punta devono conciliare il benessere con il lavoro per il semplice fatto che un operatore sereno RENDE DI PIU. Le possibilità offerte dalla scarsità non sono meno di quelle offerte dall'abbondanza e spesso supertiori perchè, come dicevano i greci, "la necessità è la madre dell'invenzione", sarà un altro giro della ruota che vede alternarsi le fasi di innovazione caotica e standardizzazione: in ogni settore si assiste prima ad una crescita esplosiva di alternative ed idee per poi standardizzare quello che mostra le migliori performance fino al punto in cui lo standard non tiene più ed il ciclo ricomincia.

    Purtroppo la mente umana non riesce a affrontare bene il futuro perchè usa solo gli elementi del passato filtrati dai bias e è ancora in formazione la componenete che elabora le possibilità (ciò che ora non c'è ma potrebbe esserci) bloccata spesso in un "come adesso ma di più", il paradosso mentale è evidente nelle case delle famiglie di mafiosi dove la ricchezza è manifestata da un eccesso pacchiano e inutilmente barocco, in ninnoli e totem (vestiti, macchine, atteggiamenti etc) portati all'eccesso fino a diventare caricature perchè la mente non stà al passo con la possibilità! Essendo di fede francescana e conoscendo la storia di questa figura posso garantire che oggi come nel 1200 siamo in una condizione idealmente simile, un abbondanza in declino perchè dedita ad eccessi vuoti.
    Personalmente vorrei trovare persone con la mia stessa visione per preparare le tacniche ed i metodi della prossima fase.......

    RispondiElimina
  13. E' saltato il Nord Stream 1,2.
    Tutti i Mass Media italiani delle 20 (con il cervello nel cu*o) hanno assegnato con sicurezza granitica o larga probabilità il sabotaggio ai russi. L'infrastruttura del nord stream 1,2 é tedesco-russa: nessuno in Italia deve porsi la domanda del perché Putin dovrebbe distruggere le proprie infrastrutture, quando gli é sufficiente chiudere il rubinetto del gas?!

    Nessuno in Italia deve dire che gli ucraini hanno da guadagnare dalla distruzione del nord stream 1,2 (gasdotti costruiti dai russi e tedeschi proprio per bypassare l'Ucraina che rubò-succhiò metano agli europei, ed incamera royalties e metano dal passaggio dei due metanodotti russi verso l'Europa) e per uno stato fallito come l'Ucraina la chiusura dei due metanodotto sarebbe la fine!.

    ▶ 2/9/2022 Messaggero: Zelensky teleconferenza a Cernobbio Pronti ad aumentare l'export di gas nella UE
    https://www.ilmessaggero.it/mondo/zelensky_cernobbio_gas_draghi_cosa_ha_detto-6903983.html

    Come potrebbero aver fatto gli ucraini a raggiungere il Mar Baltico, se non hanno mezzi navali fuori Mar Nero e l'Ucraina non ha sbocchi sul Mar Baltico?! Ma chi mai, ha una potenza navale da poter attaccare il nord stream nel mar baltico, per garantiche che i due metanodotti che passano dall'Ucraina verso l'Europa, non siano mai chiusi facendo sparire metano e diritti di passaggio pr l'Ucraina?!

    LOL

    Insomma, non é proprio possibile che questo sabotaggio nel Mar Baltico ai danni d'infrastrutture russo-tedesche, si leghi agli altri sabotaggi già subiti dai russi sul proprio territorio nazionale, perché i Mass Media italiani (con il cervello nel cu*o) lo hanno detto in televisione alle 20 che il sabotaggio al nord stream 1,2 lo hanno fatto i russi: e se lo hanno detto in tv, llora deve essere proprio così|

    LOL

    Insomma per i Mass Media italiani (con il cervello nel cu*o) questo evento é identico ai bombardamenti su Zaporizhia: i russi già da tempo controllavano la centrale atomica ucraina di Zaporizhia, ma lo hanno detto in televisione alle 20 i Mass Media italiani (con il cervello nel cu*o) e sicurezza granitica, che i russi hanno per tutta l'estate 2022 bombardato le proprie truppe a Zaporizhia con missili, tanto che poi le autorità atomiche hanno spento il reattore di Zaporizhia perché i russi si suicidavano con i missili, sparandosi addosso.

    LOL

    ▶ 1/3/2022 EditorialeDomani: Draghi incassa l’unità nazionale sulle armi all’Ucraina
    https://www.editorialedomani.it/politica/italia/ucraina-russia-guerra-draghi-parlamento-risoluzione-a0gq2lu9

    E' dal 1 Marzo 2022 che chiunque ragioni con la propria testa e non si nutra della merda spacciata dai mass media italiani (con il cervello nel cu*o) sia un filoputiniano, tanto quanto é filoputinano il prof. Mearsheimer.

    LOL

    Ok! é saltato il Nord Stream 1,2 é un metanodotto nel Baltico: il 21/3/2022 personalmente m'immaginavo la detonazione di un metanodotto in Libia, il Mar Baltico non é la Libia: per adesso non ho indovinato niente!

    📌 Alcune "cose" sulla Guerra in Ucraina 2022 che i Mass Media italiani non vi diranno MAI!
    https://mio-radar.blogspot.com/2022/03/alcune-cose-sulla-guerra-in-ucraina.html

    LOL

    E' mia opinione che Putin debba dimostrare al mondo che il suo arsenale nucleare tattico non é pezzo di ferro arrugginito dell'era sovietica.

    Mi dispiace per gli ucraini, dopo le radiazioni di Chernobyl in era sovietica, dovranno pupparsi varie testate nucleari tattiche russe!.

    SE vi fosse una reazione NATO, la guerra Russia contro NATO+Ucraina culminerebbe in escalation sui centri di gravità politici: Sì! i Teodem bydeniani IMHO sono sufficientemente invasati per arrivare sino a lì, perché é certo che Putin non mollerà mai l'Ucraina!.

    LOL

    RispondiElimina
  14. https://scenarieconomici.it/il-gasdotto-turkstream-fuorilegge-per-le-sanzioni-ue-altra-sanzione-verso-il-gas-russo/
    Il gasdotto TurkStream, che ha una capacità di 31,5 miliardi di metri cubi all’anno, fornisce gas russo alla Turchia e all’Europa meridionale. È stato lanciato nel 2020 come parte degli sforzi della Russia per diversificare le sue rotte di esportazione dall’Ucraina. In realtà una parte del gas del TAP potrebbe anche provenire da questo gasdotto interconnesso con quello anatolico che proviene dal Caucaso

    Non si capisce bene. Forse non ci si deve proprio capire, tempo fa girava voce che la Russia avesse intenzione di chiudere il nord stream 1 (e in effetti è stato chiuso) e volesse far passare il gas diretto all'Europa tramite la Turchia, paese che dipende in tutto e per tutto
    dal grano russo per la sua sicurezza alimentare,. quindi penso considerato affidabile in quanto ricattabile.
    Il TAP è il famoso gasdotto che passava in Puglia tra gli uliveti secolari. Se chiudono quello, come suggerisce l'articolo nel link, mi sa che venga fuori un gran casino.
    Quello che ancora di più mi lascia interdetto è
    l'aver letto in un articolo di Dimitri Orlov che la Russia ci considera una nazione "amica" al pari dell'Ungheria.

    RispondiElimina
  15. @ Anonimo 30 settembre 2022 17:16
    1.Quelli di scenari economici, negano l'esistenza in Macroeconomia dell'inflazione da cause monetarie.
    2.Il Caucaso é un'area della CSI che é stabile, tanto quanto é stabile la Libia di oggi.
    LOL
    Ti consiglio di non perdere tempo a leggere la loro roba (qualsiasi cosa sia) e meno che mai le loro analisi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://it.marketscreener.com/quotazioni/divise/US-DOLLAR-RUSSIAN-ROUBL-2370597/attualita/Il-gasdotto-transadriatico-e-ora-il-secondo-fornitore-di-gas-dell-Italia-dopo-l-Algeria-MD-41878937/
      Chip
      Per me su scenari economici possono scrivere quello che vogliono.
      Cercavo di capire da dove arriva il gas italiano e se la faccenda dei nord stream sia così vitale per il nostro paese.
      Qui altre informazioni (forse) utili.
      https://www.money.it/crisi-gas-perche-l-italia-e-in-vantaggio-sulla-germania-un-analisi
      Nel frattempo non si fa che parlare di guerre nucleari. E tte pareva...
      Fuzzy

      Elimina
    2. L'Europa continentale continuerà ad essere dipendente dal metano russo nel futuro
      1-perché il metano russo ha un prezzo più basso del GNL americano,
      2-perché il metano russo é facile trasportarlo in europa,
      3-perché agli europei costa meno importare il metano russo del GNL americano,
      4-perché il metano russo ha meno impatti negativi sul clima del GNL americano estratto con fracking (i russi non usano il fracking, nonostante i deliri di pagliaro.la7)
      5-perché dal metano russo é meglio trarne energia e convertirlo in CO2 invece che lasciarlo andare in atmosfera dove il metano é 30 volte più imapttante della CO2 ed il metano non se lo fotosintetizza nessuno.

      E' probabile che la crisi Ucraina sia risolta per metà anno 2023 a colpi di testate nucleari tattiche sovietiche.

      Elimina