Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


lunedì 11 ottobre 2010

Brutto Clima per il Nucleare



Veramente interessante l'articolo che appare oggi sul "New York Times" a proposito della situazione dell'energia nucleare negli Stati Uniti.

Dice, fra le altre cose, che:

"La prospettiva di una domanda in crescita di elettricità, probabili limiti alle emissioni di biossido di carbonio e garanzie di prestiti governativi avevano spinto le compagnie a dire alla Nuclear Regulatory Commission che prospettavano la costruzione di 28 nuovi reattori. La recessione economica, che ha ridotto la domanda, il prezzo di altre energie competitive e il fallimento del Congresso a passare misure legislative sul clima ha cambiato tutto, almeno per il momento."

In sostanza, senza misure che penalizzano le emissioni di CO2, l'industria nucleare non ce la fa a essere competitiva economicamente soprattutto, si evince, nei riguardi del carbone e del gas.

E' curioso pensare che l'industria nucleare è stata messa in ginocchio - in parte - dal Climategate. Il che mi fa pensare che sia vero che è stato un'operazione di PR da parte delle lobby dei fossili. 

E da noi, cosa ancora più curiosa, il governo spinge allo stesso tempo a favore del nucleare e contro i limiti alle emissioni. Certe cose, qualcuno glie le dovrebbe spiegare.

4 commenti:

  1. noi siamo oltre i limiti dell'anacronismo, noi siamo oltre...anzi noi cominciamo ad essere acronistici.

    RispondiElimina
  2. La Geotermia secondo me è la soluzione atutti i problemi energetici….perchè da noi nessuno ne parla??? In svizzera si fa da anni!!! Forse non ci sono abbastanza interessi economici e politici???? Ma ambientali sicuramente ce ne sono moltissimi!!!! Informiamoci tutti e diffondiamo la notizia….

    http://www.elettricita.ch/downloads/files/pdf/La%20pompa%20di%20calore%20(Caputo,Romer,Curti)%20giugno%202004.pdf

    RispondiElimina
  3. @ Anonimo: la geotermia con le pompe di calore non è una fonte di energia elettrica, ma per il riscaldamento e la climatizzazione. Ottima soluzione per ridurre le emissioni, ma con la produzione di elettricità non c'entra una mazza, anzi aumenta la domanda di energia elettrica.

    RispondiElimina
  4. Imperativo categorico deve essere "Decrescita" mettiamocelo in testa.

    RispondiElimina