Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


venerdì 8 aprile 2011

Dove NON mettere un impianto nucleare


(da wipedia commons)

9 commenti:

  1. Sembrerebbe logico. Però, confrontando una mappa zoomata di sismicità sull'Europa (http://www.gfz-potsdam.de/portal/gfz/Struktur/Departments/Department+2/sec26/resources/Images/Seismizit%C3%A4t_des_Mittelmeerraumes/Grossbild?binary=true&status=300) con la distribuzione delle centrali (http://www.seismo2009.ethz.ch/gshap/adria/fig03.gif), non si direbbe che questo sia uno dei criteri che guidano le scelte ...

    RispondiElimina
  2. Non trovo l'Italia.
    Forse è nascosta sotto i puntini neri.

    RispondiElimina
  3. Al posto di sterminate discussioni...ottimo.
    Ci sarebbe da sovraporrre la mappa delle centrali costruite.E pure Cernobyl era ed è posizionata in un punto caldo.

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo. Tra l'altro anche New Madrid non è un posto accogliente per una nuke.

    RispondiElimina
  5. Come non essere d'accordo?
    Peccato che nelle zone coperte di puntini ci siano alcune centinaia di milioni di persone che non si preoccupano affatto della loro sicurezza e continuano ad utilizzare la pericolosa energia atomica invece di tornare al mitico passato quando c'erano i famosi sapori di una volta, e si viveva in modo sano, zappando la terra e abbassando la testa davanti a preti e notabili e, finalmente, a 35/40 anni una bella polmonite ti portava via che neanche te ne accorgevi...

    RispondiElimina
  6. @Pablo...

    Come spiegare che esistono centinaia di Nazioni tecnologicamente evolute e/o estremamente civili come l'Austria che NON usano la corrente prodotta dal nucleare?

    Come spiegare che esistono Paesi tecnologicamente poco evoluti tecnologicamente o non proprio civili che usano l'energia atomica?

    L'italia, il 5'Pase industrializzato che vende alta tecnologia e che non usa l'energia atomica è una nazione incivile o tecnologicamente arretrata???

    Come mai che nessun Paese accendendo le centrali nucleari si è visto rudurre la bolletta ma spesso crescere oppure crescere le tasse? Come mai che quelli che le hanno spente (tolti i costi di smantellamento del nucleare) si son visti una diminuzione delle bollette o delle tasse??? Mistero e magia???

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Una tecnica logora, quella della falsa implicazione.

    Qui quella tentata da Pablo e' Nucleare=progresso

    RispondiElimina
  8. L'Ucraina è a rischio sismico praticamente zero, ma qualche umano nel 1986 fece andare storto un (banale) test di sicurezza e ci ritroviamo in tutta Europa con decine e decini di morti all'anno ancora oggi che da quel test dipendono.
    Quel che scampa al terremoto non scamperà a "homo sapiens sapiens".

    RispondiElimina